25 agosto 2006

La risacca del passato

Non so dove ho letto o sentito che uno dei sintomi della vecchiaia è quello di trovarsi a passare la giornata pensando mediamente più al passato che al futuro. Non credo di essere ancora arrivato a tanto, anche se il libro della memoria si fa sempre più folto. Ieri sera però nel passato sono autenticamente ripiombato, e mi ci sono trovato anche benino. Merito di Radio uno music club, soprattutto di Mauro Zanda alla conduzione che ha dissotterrato roba tipo Pere Ubu e Dream Syndicate, che nel delirio ho addirittura scambiato per gli Hoodoogurus, tanto è il tempo passato da quando si ascoltavano questi gruppi preistorici, risalenti a periodi avanti-cd e avanti-internet. Mancavano solo Church, Big Country, Alarm, magari una spruzzatina dei primi incazzati U2, e la traslazione nel tempo sarebbe stata completa. (Tra l'altro, a differenza dei dinosauri del rock che hanno continuato a produrre roba insulsa, alcune cose di questi gruppazzi di fine Ottanta ora relegati a un trafiletto nelle enciclopedie del rock, non sfigurerebbero affatto neanche oggi).

3 commenti:

Blixa69 ha detto...

“Under The Milky Way” qualcuno cantava…..Era il 1988, anno della mia maturità, ricordo la “notte prima degli esami” (scusate per la citazione vendittiana) passata ad ascoltare questa canzone. Qualche annetto è passato, le sensazioni, quelle forti, rimangono nascoste per un bel po’, poi basta poco, un programma in radio ben fatto o una ripulita alle musicassette registrate dagli amici (il nostro personale e primordiale file-sharing) e conservate gelosamente in soffitta e tutto riparte….

Nirva ha detto...

Non sò se sia un buon segno, quello di rispolverare le vecchie Musicassette o i vecchi dischi di vinile (oddio, un pò di pulizia non guasta mai ognitanto) a me capita molto spesso, cosi tanto che tralascio le cose nuove che escono, e anche vero che esce sempre meno musica di qualità ma la mia paura è che mi stò invecchiando, non maturando...., invecchiando proprio !!!! :)
Ultimamente c'ho fisso nella macchina il primo dei Clash ed addirittura Wish you were here dei PF!! Datemi qualche dritta, (basta che non si tratti di Sigur Ros o L. Einaudi ehehehehe ciao Wizzo)!!!

wizzo ha detto...

Struggente Blixa